Salta al contenuto principale

Apr
/
09
/
2018

Nessun aumento ma prenotazioni ancora a rilento. Per il SIB un segnale di responsabilità

prezzi

Complice anche il bel tempo, per Pasqua e Pasquetta il litorale ha fatto pieno di visitatori e turisti. Ormai manca poco più di un mese all’ apertura ufficiale della stagione balneare preceduta e inaugurata come sempre dal tradizione pranzo del primo maggio nei ristoranti dei bagni e le decisioni di come affrontarla sono già state prese. Naturalmente, al momento non è possibile fare nessuna previsione su come andrà questa stagione che è alle porte ma due punti fermi comunque ci sono.

Apr
/
05
/
2018

Spiagge laziali sparite per l’erosione, interrogazione di FI a Zingaretti per salvare la stagione balneare

erosione lazio

“La costa del Lazio, dai confini con la Toscana a quelli con la Campania, sta letteralmente sparendo complice anche l’inerzia che in cinque anni ha contraddistinto la Regione Lazio guidata da Zingaretti assente sul fronte della pianificazione e della messa in opera di qualsivoglia intervento, ordinario o straordinario, di ripascimento e di contrasto all’erosione”.

Mar
/
30
/
2018

Erosione: SIB Abruzzo chiede un tavolo di concertazione

erosione

Il presidente del SIB/Confcommercio Abruzzo Riccardo Padovano chiede un tavolo di concertazione per affrontare il problema dell’erosione delle spiagge in Abruzzo, che si è aggravato in seguito alle ultime mareggiate.

Mar
/
29
/
2018

Salerno. Mareggiata distrugge i lidi, chiesto lo stato di calamità

MAREGGIATA

La forte mareggiata che nei giorni scorsi ha colpito la città di Salerno ha messo in ginocchio gli stabilimenti balneari, a rischio la riapertura della stagione estiva. Per queste ragioni S.I.B. Sindacato Italiano Balneari/Confcommercio e Federalberghi Salerno hanno richiesto alla Regione Campania di procedere alla proclamazione dello stato di calamità naturale, per richiamare l'attenzione sulla sicurezza del litorale salernitano.

Mar
/
26
/
2018

Erosione a Ostia: stagione balneare non facile

ostia lido

Le mareggiate invernali hanno fatto crollare porzioni di lungomare e stabilimenti di Ostia. Alla Pinetina sono spariti ristorante e metà delle cabine.
L’estate 2018 si preannuncia problematica.

Mar
/
22
/
2018

Guardia Costiera, risolto il mistero dei dischetti di plastica piaggiati. Fuorusciti da un impianto di depurazione in prossimità della foce del Sele

dischetti plastica

AMBIENTE
E' stato finalmente risolto, grazie all'intensa attività d'indagine elle strutture centrali e periferiche del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera il mistero dell'inquinamento da dischetti di materiale plastico riversatisi copiosamente sin dalla settimana scorsa in più tratti costieri del Mar Tirreno Centrale, con picchi preso l'Isola di Ischia, sul litorale campano e su quello laziale tra Fiumicino ed Anzio.