Salta al contenuto principale

Gen
/
25
/
2019

Il presidente Capacchione presente nelle due assemblee in Puglia, prima a Brindisi e poi a Lecce

Ha illustrato la nuova normativa e chiarito che l'imposta di registro può essere assolta mediante pagamento rateale
puglia1

Nelle assemblee tenutesi oggi in Puglia, rispettivamente a Brindisi e a Lecce, il presidente nazionale SIB-FIPE/Confcommercio, Antonio Capacchione, ha illustrato la nuova normativa nazionale relativa, sia al differimento della scadenza delle concessioni demaniali marittime,  sia alla sospensiva dello smontaggio delle attrezzature balneari.
Il presidente Capacchione ha sottolineato che questi sono dei piccoli passi in un processo complessivo per la messa in sicurezza giuridica, economica e fisica delle aziende balneari.

Gen
/
24
/
2019

Ennesimo appello del presidente Capacchione per tutelare i pertinenziali

Lettera inviata ai Capigruppo del Senato

Dopo la chiusura avvenuta poche settimane fa del glorioso e prestigioso teatro Politeama di Viareggio dove si sono esibiti nei suoi 150 anni di vita i più autorevoli artisti italiani da Pirandello a Puccini, in queste ore ha chiuso l'ennesima struttura a causa dei canoni pertinenziali insostenibili: il ristorante "L'Ancora" uno dei più famosi sul lungomare di Bari.
Dava lavoro a 10 persone tra titolari e collaboratori.

Gen
/
23
/
2019

Il presidente Capacchione anche in Abruzzo ritorna a chiedere che il Governo e il Parlamento tutelino con il Decreto Semplificazioni i cosiddetti pertinenziali, la parte più debole e indifesa della balneazione attrezzata italiana

alba adriatica

Nell'assemblea degli imprenditori balneari, svoltasi oggi ad Alba Adriatica, il presidente nazionale SIB/FIPE/Confcommercio, Antonio Capacchione, ha illustrato le varie disposizioni della recente Legge di Stabilità che ha disposto la nuova scadenza quindicennale delle concessioni demaniali marittime vigenti, sottolineando che la stessa è conforme al diritto comunitario così come interpretato dalla Corte di Giustizia dell'Unione Europea.

Gen
/
22
/
2019

INTERVENIRE SUBITO A TUTELA DEI BALNEARI PERTINENZIALI

Le Associazioni di categoria continueranno a lavorare unite fino a quando non sarà individuata una soluzione idonea e condivisa

E’ necessario che si intervenga con un immediato provvedimento, all'interno del Decreto Semplificazione, che ponga fine all’intollerabile situazione di canoni pertinenziali di titolari di strutture non amovibili, palesemente insostenibili, che, di fatto, stanno portando al definitivo collasso alcune centinaia di aziende balneari.

Gen
/
22
/
2019

Report della riunione del Sindacato a Cervia

cervia

Nell'assemblea dei balneari romagnoli il presidente nazionale  S.I.B./FIPE/Confcommercio, Antonio Capacchione, ha ripercorso le varie tappe che hanno portato al varo delle norme riguardanti la categoria all'interno della Legge di Stabilità.

Gen
/
22
/
2019

Un nuovo appello del Presidente Capacchione a favore dei pertinenziali

Inviata lettera al Sottosegretario Laura Castelli e al Sottosegretario Massimo Garavaglia

La questione dei cd pertinenziali e cioè di alcune centinaia di famiglie di balneari i cui canoni sono ingiustamente alti e insostenibili necessita di un intervento urgente e non più rinviabile attraverso l'inserimento di una norma di tutela all’A.S nr. 989 cd decreto semplificazione all'esame del Senato.
A causa di un meccanismo di determinazione sbagliato queste famiglie di balneari rischiano di perdere non solo le loro aziende e il loro lavoro ma anche i loro beni.

Gen
/
21
/
2019

Questa settimana sono due gli appuntamenti rilevanti per il nostro settore

Assemblea dei balneari SIB il 22 gennaio a Cervia, il 23 gennaio ad Alba Adriatica, il 25 gennaio a Brindisi e Lecce, sarà presente il presidente nazionale Antonio Capacchione

Domani l'aula del Senato è chiamata ad approvare il decreto legge nr. 989 del 14 dicembre 2018, Semplificazione, al quale, si ricorderà, abbiamo proposto alcuni emendamenti, (dall'eliminazione della clausola del cosiddetto “salvo conguaglio” alla modifica dell'articolo 49 del Codice della Navigazione sulle devoluzioni; dalla definizione della natura delle opere se di facile e difficile amovibilità alla sdemanializzazione delle aree di sedime che hanno perso le caratteristiche della demanialità).

Gen
/
21
/
2019

Lettera aperta ai Parlamentari

S.I.B. Confcommercio, FIBA Confesercenti, OASI Confartigianato, CNA Balneatori e Coordinamento Pertinenziali Italiani

Le scriventi organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative della balneazione attrezzata italiana sono ancora una volta a segnalare la drammaticità della condizione di alcune centinaia di famiglie di balneari, i cosiddetti pertinenziali, che sono costretti a pagare canoni demaniali assolutamente insostenibili aumentati da un anno all’altro in misura fino al 4500%.
C’è il rischio concreto e attuale di chiusura aziendali e di perdita dei posti di lavoro e dei risparmi di una vita di lavoro.

Gen
/
17
/
2019

A SAVONA IL SECONDO INCONTRO DEL SIB CON GLI IMPRENDITORI BALNEARI

In una sala gremita Antonio Capacchione ha affrontato, tra l’altro, le ultime novità normative che riguardano la categoria
Savona

Si è svolta oggi a Savona l'assemblea regionale ligure dei balneari associati al SIB/FIPE/Confcommercio, (dopo quella di ieri a Livorno), per l'esame dell'evoluzione della vertenza degli imprenditori balneari italiani e per l'analisi delle ultime novità normative relative, in particolare, al differimento quindicennale della scadenza dei titoli concessori, delle sospensive dello smontaggio stagionale e del pagamento dei canoni in presenza di danni cagionati dagli eventi atmosferici dello scorso ottobre.

Gen
/
17
/
2019

Come sempre l’assessore Scajola vicino ai balneari

La risposta alle Organizzazioni

L’assessore Scajola dichiara che già la riunione del Tavolo Interregionale del demanio marittimo, convocato per il prossimo 24 gennaio, sarà finalizzata ad approfondire le disposizioni che riguardano i balneari e per essere il prima possibile operativi su tutti i territori.

Si allega testo completo della lettera.