Salta al contenuto principale

Nota del Presidente

Ago
/
08
/
2020

DECRETO DI AGOSTO: SOLO NORMA SALVA PERTINENZIALI

NESSUN INTERVENTO PER L’ELIMINAZIONE, RIDUZIONE O RINVIO DEL CANONE DEMANIALE NE’ PER L’ELIMINAZIONE DEL TRATTAMENTO FISCALE PENALIZZANTE E VESSATORIO PER LE 30.000 AZIENDE BALNEARI ITALIANE
lido

Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri il decreto legge cd di agosto con il quale sono stati disposti interventi economici in favore dei settori economici maggiormente colpiti dalla crisi.

Per i balneari si limita solo a recuperare la norma salva pertinenziali che era stata improvvisamente e incautamente stralciata dal precedente decreto cd rilancio.

Lug
/
30
/
2020

LA BALNEAZIONE ATTREZZATA ITALIANA STA AVENDO UN RUOLO DECISIVO PER LA RIPARTENZA ECONOMICA E MORALE DEL PAESE

La messa in sicurezza giuridica ed economica delle 30.000 aziende balneari non è un risultato raggiunto ma un obiettivo ancora da conseguire
Sangalli

In questi giorni dopo una serie di incontri con i rappresentanti politici e istituzionali abbiamo fatto il punto della situazione riguardante i balneari con i massimi rappresentanti di Fipe e Confcommercio, il Presidente Lino Stoppani e il Presidente Carlo Sangalli, anche al fine di articolare le richieste e la strategia sindacale in occasione della conversione in legge del decreto cd Semplificazione e dell'emanazione del decreto cd di agosto o scostamento.

Lug
/
09
/
2020

CI RISIAMO CON LA SOLITA CAMPAGNA ESTIVA BUGIARDA E DENIGRATORIA CONTRO I BALNEARI ITALIANI

capacchione

Pensavamo che almeno quest’anno ci fosse risparmiata la consueta campagna infamante e, invece, ci risiamo con la polemica contro i balneari italiani di alcuni, fortunatamente pochi, commentatori e politici.

Sempre quelli e sempre con gli stessi argomenti inesatti e fuorvianti tanto che si sospetta il "copia e incolla" degli interventi degli anni precedenti.

Lug
/
08
/
2020

CONFERMATI I QUINDICI ANNI MA NUOVAMENTE TRADITE LE SPERANZE E LE ASPETTATIVE DEI PERTINENZIALI

Continua senza sosta l'impegno per la tutela della balneazione attrezzata italiana
rilancio

Come è noto, il 3 luglio scorso, la V Commissione della Camera dei Deputati ha approvato all' unanimità alcuni emendamenti da noi proposti al decreto legge cd Rilancio per rafforzare il differimento di quindici anni della scadenza delle concessioni demaniali marittime e per eliminare i canoni pertinenziali.

Apr
/
21
/
2020

UN OCEANO DI CHIACCHIERE IN ASSENZA DI FATTI

Sarà impossibile la balneazione senza certezza sulla continuità aziendale. Va immediatamente applicata la legge nr. 145/2018 in favore degli imprenditori balneari
antonio capacchione

E' davvero sconcertante che si continui ad assistere alla totale assenza di alcun provvedimento legislativo o amministrativo in favore dei balneari, nonostante la centralità del mare sul fenomeno turistico in generale e la sua importanza per la ripartenza economica e morale del nostro Paese.