Salta al contenuto principale

Nota del Presidente

Dic
/
12
/
2018

SIB: DOMANI A PIAZZA MONTECITORIO I BALNEARI INCONTRANO I PARLAMENTARI

“Non chiediamo sussidi economici, ma solo di poter continuare a lavorare”
montecitorio

Domani mattina a Roma, davanti a Montecitorio, si riunirà il Direttivo nazionale del Sindacato Italiano Balneari aderente a FIPE/Confcommercio, allargato a tutti i presidenti provinciali e ai rappresentanti dei gruppi delle località maggiormente colpite dalle avversità atmosferiche e interessate dal fenomeno erosivo.

Nov
/
28
/
2018

Convocato con urgenza il Comitato di presidenza del SIB per il 3 dicembre e il Direttivo nazionale per il 13 dicembre

Sulla questione balneare il tempo è scaduto e la misura è colma: un oceano di promesse e un deserto di fatti!

L'aula del Senato in data odierna ha approvato, in prima lettura, il Decreto Fiscale non affrontando è risolvendo nessuna delle problematiche da noi evidenziate per i balneari.
Abbiamo sperato, fino all’ultimo, che l’aula del Senato rimediasse al nulla in favore dei balneari della VI Commissione.
Sconcerta il non aver disposto nemmeno una più lunga durata delle concessioni demaniali vigenti quale misura di salvaguardia nelle more di una definitiva soluzione della errata applicazione al settore della Direttiva Bolkestein.

Nov
/
20
/
2018

BALNEARI, CAPACCHIONE: OCCORRE L’AIUTO DI TUTTI

Bisogna intervenire adesso a difesa della categoria, dopo sarebbe troppo tardi!
mareggiata

Apprendiamo che il Governo intende rinviare ad altro provvedimento, diverso dal Decreto fiscale, la tutela delle concessioni demaniali marittime intervenendo, adesso, solo per evitare la tassa sugli ombrelloni.

Nov
/
12
/
2018

BALNEARI, CAPACCHIONE: BENE IL TAVOLO TECNICO MA IL PARLAMENTO DEVE LEGIFERARE

In occasione del convegno: “Dalle parole ai fatti, salvaguardia delle imprese balneari” organizzato a Pescara Fiere, il presidente nazionale del S.I.B. affronta i problemi della categoria e detta le regole su come risolverli
convegno

“Le aziende balneari italiane sono state ‘condannate a morte’ dalla Bolkestein e l’esecuzione di questa condanna ha la data del 31 dicembre 2020”. Questa la dichiarazione di Antonio Capacchione, presidente nazionale del Sindacato Italiano Balneari/Confcommercio nel corso del suo intervento al convegno: “Dalle parole ai fatti, salvaguardia delle imprese balneari” organizzato a Pescara Fiere.

Nov
/
09
/
2018

I FATTI DI IERI CHE RIGUARDANO GLI IMPRENDITORI BALNEARI

mareggiata

Segnaliamo che anche il Consiglio dei Ministri di ieri, che ha dichiarato lo stato di emergenza per le regioni devastati dall’ondata di maltempo che, nei giorni scorsi ha colpito l’Italia, fra l’altro, ha deliberato la rinuncia all’impugnativa della legge della Regione Molise n. 15 del 24 ottobre 2107” davanti alla Corte costituzionale.

Nov
/
08
/
2018

BALNEARI, SIB: LE NOSTRE RICHIESTE!

Come è noto abbiamo denunciato, da ultimo lo scorso 5 novembre, che non vi è alcuna disposizione normativa che riguarda il nostro settore nella manovra economica del Governo, in discussione in questi giorni al Parlamento.

Nov
/
05
/
2018

Balneari, Capacchione: ancora nulla di fatto! Bisogna fare presto! Incalzare il Governo e il Parlamento per una soluzione nella manovra di bilancio

Non per polemica, ma per la responsabilità che attualmente rivesto e per la delicatezza della situazione, è doveroso informarvi che nella complessa e articolata manovra economica del Governo, in discussione in questi giorni al Parlamento, non vi è alcuna disposizione normativa che riguarda il nostro lavoro.

Ott
/
29
/
2018

Il S.I.B. sollecita le Commissioni parlamentari a calendarizzare i progetti di legge riguardanti la disciplina delle concessioni demaniali marittime

ruocco bagnai

Abbiamo inoltrato formale richiesta ai Presidenti della VI Commissione Finanze di Camera e Senato, rispettivamente on. Carla Ruocco e sen. Alberto Bagnai, di inserimento, nei programmi dei lavori delle Commissioni da loro presiedute, dei progetti di legge ad iniziativa parlamentare riguardanti la disciplina delle concessioni demaniali marittime.