Salta al contenuto principale

Feb
/
01
/
2008

Canoni demaniali: s.i.b. ottimista che si arrivi ad una soluzione

Il S.I.B. Sindacato Italiano Balneari plaude all'iniziativa dell'Assessore Michelangelo Tripodi. Il S.I.B. Sindacato Italiano Balneari plaude all'iniziativa dell'Assessore Michelangelo Tripodi, in rappresentanza degli assessori regionali competenti in materia di demanio, circa l'approvazione di un documento che suggerisce come affrontare la determinazione dei canoni demaniali marittimi e la costituzione del "tavolo tecnico".

Dic
/
20
/
2007

Natale molto amaro per gli imprenditori balneari

Causa aumento dei canoni demaniali molte aziende rischiano di non aprire i battenti nel 2008. "La Commissione Bilancio della Camera non ha neanche esaminato l'emendamento 58.012 alla legge Finanziaria 2008, afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente alla Confcommercio, malgrado fosse stato segnalato in positivo al Parlamento sia dai partiti di maggioranza che di opposizione.

Dic
/
14
/
2007

Finanziaria: SIB, Nulla di fatto per i canoni demaniali.

Gli imprenditori balneari sono preoccupati: molte aziende rischiano di non aprire il prossimo anno, molti posti di lavoro andranno persi. Sarà un duro colpo per il turismo del nostro Paese. "Il Governo non ha ritenuto di inserire nella Finanziaria 2008 alcun chiarimento in ordine alla determinazione dei canoni demaniali per i beni pertinenziali delle imprese turistico-balneari e ricettive" afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente alla Confcommercio.

Nov
/
28
/
2007

Stabilimenti balneari: il S.I.B. Fiumicino arrivato a 41 soci

E' stato ricostituito il S.I.B. Sindacato Italiano Balneari di Fiumicino aderente a FIPE-Confcommercio, che da oggi vede ampliata la base associativa da 12 a 41 imprese balneari. E' stato ricostituito il S.I.B. Sindacato Italiano Balneari di Fiumicino aderente a FIPE-Confcommercio, che da oggi vede ampliata la base associativa da 12 a 41 imprese balneari così suddivise: 17 a Fiumicino, 13 a Fregene, 5 a Passoscuro, 3 a Maccarese e 3 a Focene, riconfermandosi il Sindacato di categoria più rappresentativo.

Ago
/
31
/
2007

SIB: Spiagge, stagione estiva negativa

Condizioni atmosferiche avverse e difficoltà normative le cause principali "La presunta 'guerriglia alla battigia' che si sarebbe dovuta verificare questa estate sui nostri litorali di fatto si è tramutata in modeste 'scaramucce', quasi sempre strumentalmente preordinate in poche località, nel tentativo di dimostrare prevaricazioni da parte degli imprenditori" afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente a Confcommercio che associa circa 10.000 imprese.

Ago
/
11
/
2007

Estate 2007: S.I.B., Il mare in difficoltà

In due mesi circa 400.000 presenze in meno sulle spiagge, primi 10 giorni di agosto molto negativi, tutto esaurito solo nei week-end, diffuso il lettino a tariffa oraria.

Ago
/
07
/
2007

Vacanze: S.I.B. Decalogo per il turista

Per e-mail i clienti possono segnalare problemi o suggerimenti. Anche questa estate il mare si conferma come la principale destinazione dei turisti: le previsioni dicono che circa il 75% dei vacanzieri, infatti, sceglie la spiaggia per trascorrere le ferie. "La soddisfazione del cliente e la sicurezza sotto l'ombrellone o all'interno dello stabilimento balneare, (parcheggio, bar, parco-giochi, tavola calda o ristorante), sono fondamentali per gli imprenditori balneari", afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B.

Lug
/
09
/
2007

SPIAGGE: SIB, NESSUN AUMENTO DELLE TARIFFE

Prezzi sostanzialmente invariati e servizi migliori per chi decide di trascorrere le vacanze al mare. “Per la nostra categoria le condizioni atmosferiche sono determinanti, le previsioni per questa estate annunciano temperature elevate al pari di quelle riscontrate nell’anno 2003: se così sarà, e volendo azzardare un pronostico, questa del 2007 potrebbe essere una buona stagione per il nostro settore” afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente a Confcommercio.

Mag
/
31
/
2007

SPIAGGE: SIB, SUL LIBERO ACCESSO I BALNEARI ESIGONO CHIAREZZA

Diritti e doveri dei bagnanti, questa estate possibili litigi in spiaggia. “Basta con la demagogia sull’uso delle aree demaniali in concessione e basta con il tentativo di sottoporci ad un vero e proprio linciaggio dove, attraverso la strumentalizzazione di canoni, accessi e tariffe, si tende a dare un’immagine fortemente negativa di un’intera categoria” afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente a F.I.P.E. – Confcommercio che associa circa 10.000 stabilimenti italiani.

Mag
/
19
/
2007

PREZZI: SIB, SPIAGGE PIU’ CARE; INUTILE ALLARMISMO

Gli imprenditori balneari non sono d’accordo con quanto dichiarato dal Codacons, i dati non sono attendibili. “Devo, purtroppo, constatare che parte in anticipo, quest’anno, il tormentone della guerra dei prezzi nelle spiagge”, afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari che associa circa 10.000 stabilimenti balneari e aderisce a Confcommercio.