Salta al contenuto principale

TURISMO: SIB, POSITIVA LA DELEGA A CENTINAIO

Lug
/
03
/
2018
Fiducia ed apprezzamento, in quanto conosce molto bene i problemi della categoria
ministro

“Felicitazioni, mie personali, a nome dei miei Associati e di tutte le imprese balneari italiane, per la nuova responsabilità ricevuta dal Consiglio dei Ministri in materia di turismo”. Queste le parole di Antonio Capacchione, presidente del Sindacato Italiano Balneari/Confcommercio, in una lettera indirizzata a Gian Marco Centinaio.
“Grande è la fiducia e l’apprezzamento che gli imprenditori balneari ripongono in Lei per la soluzione dei problemi che li riguardano ad iniziare dal rischio della perdita delle aziende e del lavoro a causa dell’applicazione della cosiddetta Direttiva Bolkestein – continua Capacchione. Lei conosce perfettamente la questione ed è stato in questi anni in prima linea, anche con la presentazione di proposte legislative, a sostegno delle ragioni delle 30.000 imprese balneari quasi tutte a conduzione familiare: pezzo importante dell’economia e dell’identità dell’Italia”.
“Sono certo che continueremo ad averLa al nostro fianco dall’alto della nuova responsabilità che La mette nelle condizioni di operare concretamente ed efficacemente nell’interesse delle imprese turistiche e del Paese” – conclude il presidente del Sindacato.