Salta al contenuto principale

Sono stati ammessi gli emendamenti riguardanti i pertinenziali da noi indicati e sollecitati

Nov
/
26
/
2019

Nella seduta odierna della V Commissione del Senato in sede di esame della cd Legge di Bilancio A.S. 1586 sono stati comunicati gli emendamenti dichiarati inammissibili per assenza o inidoneità della copertura o per materia.
Fra questi non sono rientrati quelli in favore dei cd pertinenziali nn. 44.0.32, 91.0.94 e 91.0.100, che prevedono la riapertura della definizione agevolata dei contenziosi e la sospensione dei pagamenti dei canoni e dei procedimenti di decadenza.
Dopo la segnalazione fra i prioritari, la loro ammissibilità è un ulteriore importante passaggio nell’iter approvativo. Stiamo seguendo con attenzione ed apprensione l’attività della V Commissione perchè decisiva per finalmente porre un primo rimedio al calvario di queste famiglie di balneari alle quali si applicano canoni ingiusti e insostenibili e che costituiscono la parte più debole e maltrattata della nostra categoria.
Le prossime ore e giorni saranno decisive in quanto l’Aula del Senato esaminerà il disegno di legge nel pomeriggio di martedì prossimo 3 dicembre. Confidiamo che, non solo i cd pertinenziali, ma tutti i balneari e le loro organizzazioni di rappresentanza, si attivino concretamente e fattivamente nei confronti dei Senatori e Parlamentari del loro territorio o di loro conoscenza, (specie se appartenenti alla V Commissione del Senato) affinché vengano approvati.