Salta al contenuto principale

Contenuti SIB Informa

Dic
/
13
/
2019

Adeguamento canoni per l'anno 2020

Diminuzione dello 0,75 rispetto a quanto versato per il 2019
istat

Il Ministero Infrastrutture e Trasporti, con la circolare del 9 dicembre u.s., ha comunicato l'adeguamento dei canoni per l'aggiornamento delle variazioni dell'indice ISTAT, che per il 2020 sarà dello -0,75%.

Dic
/
11
/
2019

Canoni pertinenziali, urgente e non più rinviabile l’emanazione di una norma di tutela

balneari

Abbiamo deciso di incalzare, sulla questione dei pertinenziali, il Parlamento impegnato in queste ore sulla manovra di Bilancio. 
Sulla Legge di Bilancio abbiamo chiesto ai rappresentanti del Governo e ai Relatori di sostenere gli emendamenti presentati o di presentarne altri migliorativi e ai senatori della VI Commissione, di presentare analoghi sul Decreto Fiscale che ha iniziato, in seconda lettura, il percorso approvativo al Senato.

Dic
/
06
/
2019

Consiglio Direttivo SIB: mobilitazione della categoria per contrastare una preoccupante e pericolosa inerzia delle Istituzioni sulla questione balneare

CD

Si è tenuta stamane a Roma la riunione straordinaria del Consiglio Direttivo del SIB-FIPE/Confcommercio convocata dal Presidente nazionale Antonio Capacchione per un esame della situazione e l’adozione delle iniziative conseguenziali. Dopo la relazione del Presidente si è svolto un lungo e approfondito dibattito che ha coinvolto i dirigenti provenienti da tutte le regioni costiere.

Nov
/
26
/
2019

Sono stati ammessi gli emendamenti riguardanti i pertinenziali da noi indicati e sollecitati

Nella seduta odierna della V Commissione del Senato in sede di esame della cd Legge di Bilancio A.S. 1586 sono stati comunicati gli emendamenti dichiarati inammissibili per assenza o inidoneità della copertura o per materia.
Fra questi non sono rientrati quelli in favore dei cd pertinenziali nn. 44.0.32, 91.0.94 e 91.0.100, che prevedono la riapertura della definizione agevolata dei contenziosi e la sospensione dei pagamenti dei canoni e dei procedimenti di decadenza.

Nov
/
18
/
2019

Domani i balneari abruzzesi al Consiglio Regionale

erosione

Il Sib Abruzzo ha organizzato un pullman che domani porterà gli associati a L’Aquila, per partecipare al consiglio regionale dove si affronterà il problema dell’erosione, a seguito delle ultime mareggiate che hanno colpito le coste da nord a sud.

Non sarà una manifestazione di protesta, ma una manifestazione di interesse per il bene comune.

Nov
/
13
/
2019

Sicilia, Spiagge Orizzonte 2034, Assemblea sabato 16 novembre

sicilia

Per fare il punto della situazione sulle criticità regionali in materia di concessioni demaniali i titolari degli stabilimenti balneari siciliani si sono dati appuntamento a Catania. 

L’assemblea, indetta dal Sib-Confcommercio Sicilia, è in programma sabato 16 novembre alle ore 16:00, presso il Centro commerciale all’ingrosso di Catania, nell’ambito della fiera Ristora Hotel Sicilia 2019.

Nov
/
11
/
2019

Proposti diversi emendamenti al Decreto Fiscale

In favore dei pertinenziali e per un trattamento fiscale equo e sostenibile
decreto fiscale

Abbiamo inviato ai Parlamentari di tutti gli schieramenti politici, alcune proposte di emendamenti al cd decreto fiscale (d.l. 26 ottobre 2019 nr. 124 A.C. 2220) su quelle problematiche del nostro settore che necessitano di urgenti interventi legislativi ad iniziare da quella, drammatica, dei cd pertinenziali. In particolare abbiamo chiesto: 

Ott
/
22
/
2019

La balneazione attrezzata pugliese prigioniera di una burocrazia lontana dalle esigenze delle imprese e ostacolo alla crescita del turismo regionale

sib puglia

Si sono riuniti i presidenti provinciali pugliesi del SIB, il Sindacato degli imprenditori balneari della Confcommercio alla presenza del nazionale, Antonio Capacchione, per un’analisi della situazione della balneazione attrezzata pugliese anche alla luce delle recenti condizioni climatiche che hanno ravvivato il dibattito pubblico sulla possibile ed auspicabile destagionalizzazione.

Ott
/
15
/
2019

Capacchione sulla destagionalizzazione della balneazione

Costituisce un serio impedimento anche la burocrazia cieca e distante dalla realtà e dalle esigenze delle imprese

Nel dibattito mediatico di questi giorni, sulla possibile ed auspicabile destagionalizzazione, è sfuggito l’ostacolo frapposto da una burocrazia cieca e distante dalle esigenze delle imprese.
Infatti, in diversi territori, le aziende balneari sono ancora costrette a smontare gli impianti a causa di provvedimenti amministrativi (in particolare delle Soprintendenze) illogici e contraddittori.