Salta al contenuto principale

UTILE E OPPORTUNO INCONTRO CON IL PD PER LA TUTELA DELLA BALNEAZIONE ATTREZZATA ITALIANA

Nov
/
11
/
2021
SIB PD

Bene l'incontro con gli esponenti del Partito Democratico per la tutela e salvaguardia del settore colpito da una sentenza del Consiglio di Stato sconcertante prima ancora che devastante per decine di migliaia di famiglie di balneari che sono in angoscia per il rischio di perdere il lavoro e I loro beni.

È ora che la politica e le Istituzioni si assumano le loro responsabilità mettendo in sicurezza amministrativa un settore cruciale del turismo italiano composto non da capitani d'industria dai forzieri ricolmi ma da famiglie di onesti lavoratori.

Si è infatti svolta oggi al Senato una riunione tra i rappresentanti delle associazioni del settore balneare e una delegazione del Partito Democratico composta da Antonio Misiani, responsabile economico del Nazareno, Daniele Manca (capogruppo PD alla Commissione Bilancio del Senato) e i deputati Umberto Buratti e Andrea Romano.

Al centro della riunione l’urgenza condivisa di avviare una iniziativa legislativa che disciplini in via organica il settore delle concessioni balneari, puntando a tutelare gli investimenti messi in campo dalle imprese del settore, i livelli occupazionali e la specificità del modello turistico balneare italiano.

Abbiamo convenuto che quello che serve è un giusto bilanciamento tra la tutela della concorrenza e la salvaguardia dei diritti dei lavoratori e degli imprenditori che vi operano nel quadro di una sua ulteriore valorizzazione socio-economica e ambientale.

All’inevitabile sconforto di decine di migliaia di famiglie, che hanno investito e che sono occupate nel settore, la politica deve rispondere con una iniziativa legislativa che dia risposte e certezze nel più breve tempo possibile.

Al termine della riunione si è convenuto di dar vita, a questo scopo, ad un confronto permanente tra il PD e le associazioni di settore, con il più ampio coinvolgimento di esperti della materia.