Salta al contenuto principale

PREZZI STABILI PER QUESTA ESTATE NEGLI STABILIMENTI BALNEARI ADERENTI AL S.I.B.

Apr
/
30
/
2004

Malgrado lo spettro dei canoni demaniali e la concorrenza di alcuni dei Paesi entrati a far parte dell’UE. Comunicato stampa PREZZI STABILI PER QUESTA ESTATE NEGLI STABILIMENTI BALNEARI ADERENTI AL S.I.B. Malgrado lo spettro dei canoni demaniali e la concorrenza di alcuni dei Paesi entrati a far parte dell’UE. Con il 1° maggio inizia, virtualmente, la stagione estiva e gli stabilimenti balneari associati al S.I.B. Sindacato Italiano Balneari, aderente alla FIPE/Confcommercio, circa 10.000 imprese, comunicano che le tariffe dei servizi di spiaggia per l’anno 2004 non subiranno aumenti; solo alcune strutture hanno ritoccato i prezzi adeguandoli al tasso d’inflazione a fronte, però, di un ampliamento dei servizi offerti come la tavola calda o il ristorante, il parcheggio, una sala giochi, nuovi spazi riservati ai bambini, postazioni Internet, campi di beach volley ed attrezzature sportive, servizio bar direttamente sotto l’ombrellone. “Ancora una volta, afferma Riccardo Scarselli Presidente nazionale del Sindacato, gli imprenditori balneari vogliono dare un segnale positivo alla propria clientela, anche se con lo ‘spettro’ dei canoni demaniali marittimi c’è il serio pericolo di uscire fuori dal mercato turistico. Quanto alla stagione balneare 2004, Scarselli afferma che ‘permangono molte preoccupazioni legate ai difficili scenari politici internazionali, fare pronostici, oggi, è difficile, molto dipenderà dalle condizioni atmosferiche ma anche dalla concorrenza che eserciteranno alcuni dei 10 Paesi che sono entrati a far parte dell’Unione Europea come Malta, Slovenia e Cipro”. Questi i prezzi medi 2004 rilevati negli stabilimenti aderenti al S.I.B.: · Sedia a sdraio: 2,5/5,00 € · Lettino: 3,5/8,00 € · Ombrellone: 3,00/6,00 € · Spogliatoio: 2,5/4,00 € · Cabina: 7,00/25,00 € (con bagno e doccia calda per 10 persone).

Allegato