Salta al contenuto principale

PASQUA 2004: APERTI MOLTI STABILIMENTI BALNEARI

Apr
/
09
/
2004

Novità 2004 Internet in spiaggia, invariati i prezzi.

“Gli stabilimenti balneari sono pronti ad accogliere i turisti che hanno scelto il mare per trascorrere le vacanze di Pasqua, afferma Riccardo Scarselli, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari, della FIPE/CONFTURISMO, che associa circa 10.000 stabilimenti balneari”. I servizi delle imprese balneari anche quest’anno sono stati ampliati e qualificati seguendo l’ottica della soddisfazione del cliente, in molti stabilimenti, oggi, è sempre più frequente trovare oltre al lettino ed all’ombrellone, il bar, la tavola calda o il ristorante, un ampio parcheggio, sale giochi e spazi riservati ai bambini, campi di beach volley ed attrezzature sportive. La principale novità per il 2004 saranno le oltre 200 postazioni Internet collocate all’interno degli stabilimenti balneari che consentiranno ai clienti di navigare gratuitamente e di consultare la posta elettronica. Il S.I.B., poi, ha consigliato ai propri associati di mantenere invariati i prezzi dei servizi di spiaggia per quest’anno. “Si tratta, senza dubbio, di un notevole sforzo compiuto dalla categoria, continua Scarselli, malgrado le forti preoccupazioni per l’incremento dei canoni demaniali, (un Consiglio Direttivo sull’argomento sarà convocato a breve). In molti litorali, poi, è già una realtà l’allungamento della stagione balneare, ci auguriamo di poter arrivare ad avere le nostre imprese aperte anche nei mesi invernali, proprio per poter accontentare molti dei clienti che, da tempo, richiedono la possibilità di usufruire dei servizi di spiaggia, (principalmente per scopi elioterapici), nei mesi precedenti e successivi la stagione turistica”. Consideriamo il prossimo week-end una sorta di prova generale prima dell’avvio ufficiale della stagione balneare, anche se le condizioni atmosferiche si preannunciano variabili, così come il ‘barometro’ sui flussi turistici per la stagione estiva 2004. Ma coloro i quali vorranno sfidare la primavera per prendere la prima tintarella non troveranno gli imprenditori balneari impreparati che, anzi, saranno lieti di preannunciare piacevoli sorprese e novità alla propria clientela.

Allegato